Quando Renée Zellweger fu scelta per il ruolo di Bridget Jones a discapito di altre attrici britanniche (tra cui Kate Winslet ed Helena Bonham Carter), furono in molti a storcere il naso. Ma Renée ha dimostrato di meritarselo, studiando l’accento british per settimane e mettendo su 12 chili grazie ad una dieta a base di schifezze.
Regalandoci la trasposizione cinematografica di uno dei personaggi letterari più amati dalle donne moderne.


Scheda:
Titolo originale: Bridget Jones’s Diary
Genere: commedia romantica
Nazione: U.S.A., Regno Unito, Francia
Anno di produzione: 2001
Durata: 93 Minuti
Regia: Sharon Maguire
Case di produzione: StudioCanal, Working Title Films
Interpreti: Renée Zellweger, Colin Firth, Hugh Grant, Gemma Jones, Jim Broadbent, Shirley Henderson, Sally Phillips, James Callis, Embeth Davidtz, Neil Pearson, Paul Brooke, Salman Rushdie